Lunedì, 15 Giugno 2015 22:29

Boomdabash - Radio Revolution: FUORI ORA In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)

Esce oggi 16 giugno, in tutti i negozi di dischi e store digitali, "Radio Revolution", il nuovo (e quarto) disco dei salentini Boomdabash (SoulMatical/distribuzione: Self).
Un album reggae/dancehall, contaminato, sia nelle sonorità - occhieggia al pop con gusto, senza dimenticare le radici musicali salentine e i ritmi in levare propri della tradizione jamaicana - che nei contenuti, spaziando da temi di impegno sociale (ricordiamo che il gruppo è sempre in prima linea in diverse campagne per la difesa del territorio e della salute pubblica), a pezzi più "festaioli", tanto che Radio Revolution si può riassumere in 3 macroargomenti: festa, impegno e amore.

Un disco che mette in musica il credo dei Boomdabash, ovvero "La musica può cambiare il mondo", vero e proprio monito, rivolto a stessi in quanto artisti e ai colleghi musicisti, a mettere il proprio talento e la propria visibilità al servizio della socialità e del bene comune. Un imperativo ad agire, uno stimolo ai giovani ad impegnarsi in prima persona per cambiare l'ordine delle cose e i luoghi comuni. Ma anche un album che canta i sentimenti (su tutti l'amore) e racconta in musica l'anima caraibica del Salento.
Infine un album che vede tra i featuring J-Ax (nella canzone "Il solito italiano) e Alessandra Amoroso (nella traccia "A tre passi da te"), collaborazioni che ne fanno il lavoro più mainstream del collettivo salentino, oltre ai Bluebeaters (nel pezzo "Il sole ancora" uscito con relativo video https://youtu.be/nyiDhHFvNA0).

Vi ricordiamo che i Boomdabash saranno ospiti speciali del live di Damian Marley al Rock In Roma (1 luglio) e a fine giugno partirà il loro tour estivo.
Al momento sono impegnati in una serie di instore. I prossimi in programma:

  • 16/06 | Lecce, Feltrinelli
  • 17/06 | Mesagne (Br), CC Auchan
  • 22/06 | Milano, Mondadori Megastore via Marghera
  • 23/06 | Taranto, CC Auchan
  • 24/06 | Molfetta (Ba), CC Mongolfiera
Letto 2140 volte Ultima modifica il Martedì, 16 Giugno 2015 10:28

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.